azzurrolibero
il 25 gennaio scorso

Non abbiamo il diritto di chiederci

Non abbiamo il diritto di chiederci, quando il dolore arriva, “Perché è successo a me?” a meno che non ci poniamo la stessa domanda ogni volta che proviamo un senso di felicità