Black.WitchProject
il 25 aprile 2017

Scott Van Zyl noto cacciatore che si faceva pagare

Scott Van Zyl noto cacciatore che si faceva pagare per accompagnare turisti, indecenti come lui, nei safari che avevano come solo scopo l'uccisione di qualsiasi specie si trovasse sul loro cammino.
Diceva che le sue vittime erano esemplari vecchi e malati, peccato che i suoi filmati rivelassero ben altro e che nessuna televisione abbia potuto trasmetterli a causa della crudeltà e delle sevizie a cui ha le ha sottoposte.
Notizia di qualche giorno fa, trovati i suoi resti nello stomaco di un coccodrillo.

#gotantopianto