cuspides
il 10 settembre 2016

Certe volte guardo il mare

Certe volte guardo il mare,
Questo eterno movimento,
Ma due occhi sono pochi per questo immenso
E capisco di esser solo
E passeggio dentro il mondo
Ma mi accorgo che due gambe non bastano
Per girarlo e rigirarlo.
E se è vero che ci sei
Batti un colpo amore mio
Ho bisogno di dividere
Tutto questo insieme a te
Certe volte guardo il cielo
I suoi misteri e le sue stelle
Ma sono troppe le mie notti passate senza te
Per cercare di contarle
E se è vero che ci sei
Vado in cerca dei tuoi occhi io
Che non ho mai cercato niente
E forse niente ho avuto mai
È un messaggio per te
Sto chiamandoti
Sto cercandoti
Sono solo e lo sai
È un messaggio per te
Sto inventandoti
Prima che cambi luna
E che sia primavera …
E se è vero che ci sei
Con i tuoi i occhi e le tue gambe
Io riuscirei…Altro