Dr.Pentothal
il 7 aprile 2015

Bentrovati tutti, amici.

Bentrovati tutti, amici. Trascorso buone feste? Non posso lasciarvi qualche giorno che trovo novità dappertutto: chi compie gli anni, chi scrive poesie senza frontiere, chi mette a nudo la sua anima, chi trova l'amore, chi lo perde, chi smarrisce se stesso nei meandri di un ricordo, chi si ritrova in quella musica antica: la speranza e chi in quel motivo in più: un domani diverso, chi piange, chi ride, chi smarrisce il senno e chi lo ritrova. Insomma niente di che...solo la vita che scorre... inesorabilmente. L'importante alla fine è...esserci ritrovarsi e raccontarsi! Credetemi!