Dr.Pentothal
il 7 luglio 2015

Dopo un anno dalla mia iscrizione qui e dopo tanta

Dopo un anno dalla mia iscrizione qui e dopo tanta varia umanità incontrata in questa avventura è giunto, anche per me, il momento di una pausa di riflessione.
La mia vita è sempre stata nel reale e la differenza tra il reale ed il virtuale è una sola: nella realtà puoi guardare tutto e tutti dritto negli occhi; nel virtuale, no. Qui tutto è il contrario di tutto. Qui si creano dei meccanismi, per me incomprensibili ed in verità non voglio più sapere se giusti o sbagliati. E’ un mondo che non mi appartiene. Lo lascio agli altri più bravi di me. E quando un mondo non mi appartiene, non ne potrò mai far parte e la cosa migliore sarà restarmene in silenzio e immobile e, probabilmente sarà la sola cosa che mi riuscirà meglio.
Io, per il momento, scendo qui, anche per stare più accanto a una persona speciale che ha deciso di scendere anche lei, per un po’, dal trenino. Noi camminiamo…..un po’ a piedi. Io non ti lascio mai. Grazie a tutti.
Chatta, ora...è tutta vostra. Avanti i prossimi!Altro