Dr.Pentothal
il 13 settembre 2015

Il mare a settembre ha davvero qualcosa di magico

Il mare a settembre ha davvero qualcosa di magico, specie se lo vivi da anni nello stesso magico posto. E non parlo solo dell'aspetto "nature": acque limpidissime, spiagge semideserte, caldo piacevole. Parlo di quelle emozioni che perdi un pò per strada ad agosto, dove tutto scorre di fretta tra una folla distratta. A settembre rivivi emozioni che scaldano il petto e tra un concerto del gruppo dei tuoi anni migliori, amici che hai sempre incontrato ma, solo adesso li vivi davvero, ragazzi di cui hai solo un vago ricordo, perchè adulti li ritrovi, amori passati, in fretta consumati, vissuti in ricordi di cui non avevi neanche ricordo e....la mia vita si allunga ancora di un anno. Eh si...come sempre, in questo periodo dell’anno mi sento addosso lo sguardo del tempo.
Quello sguardo che nella mente ritorna possente come quel gruppo che cantava: "Poi, una notte di settembre mi svegliai, il vento sulla pelle, sul mio corpo... il fuoco di un camino non riscalda come il sole del mattino...Altro