Dr.Pentothal
il 16 marzo 2016

Ho sempre cercato

Ho sempre cercato, per studio, professione e diletto in testi di filosofia, psicologia, dizionari, poesie, romanzi e canzoni una definizione convincente e unica dell'amore, capace di estrarne l’essenza della sua vera natura. Eppure ogni qual volta mi ritrovo a incrociare, inevitabilmente, quello sguardo che mi avvolge e in esso inevitabilmente mi perdo ma, soprattutto quando, nella penombra di un giorno che volge al termine, confondo dolcemente il mio respiro in quel respiro ritrovando la mia pace e il senso di me stesso, ebbene proprio in quel preciso istante, realizzo che secoli di parole, di interminabili definizioni non sono mai riusciti, neanche una sola volta, a imbrigliarne l'esuberante dolcezza, l'incondizionata longevità, l'incosciente bellezza, la fiera fragilità .Altro