Dr.Pentothal
il 24 marzo 2016

Ripensandoci bene

Ripensandoci bene, nella mia vita avrò fatto pochissime cose buone: non cedere alla violenza e non morirne; studiato fino alla fine senza un aiuto; amato fino a non trovare più me stesso; non cadere e smarrirmi per sempre quando la vita mi ha strappato l’amore, togliendomi poi tutto il resto, ho teso una mano senza riceverne mai una e c’è stato un tempo in cui l'ho cercata ovunque; ho sorriso anche se non ne avevo motivo, solo per la serenità di chi amavo; ho lasciato perdere quando sarei dovuto andare fino in fondo e sono andato fino in fondo anche quando dovevo fermarmi; ho creduto e ricreduto a mille parole e lasciato intendere fossi uno stupido, non capire, non vedere e girarmi dall'altra parte. Sì, ho fatto davvero pochissime cose buone.
Ho perso, poi tutte le altre battaglie della mia vita, sbagliando mosse facili, parole chiare e azioni scontate, soprattutto quando qualcuno contava su di me.
Sì, nella vita ho fallito molte volte ed è per questo che alla fine...ho vinto tutto!Altro