Dr.Pentothal
il 20 luglio 2016

Io non posso amare se non altamente, fortemente, forsennatamente….

Io non posso amare se non altamente, fortemente, forsennatamente…. forse.”
(Ugo Foscolo)
Io, invece…
Amo quei suoi occhi, grandi belli, profondi e tristi.
Amo le sue lacrime, le ho asciugate con le mani, e da esse ho tratto parole eterne per la mia mente.
Amo le sue incertezze, le sue vulnerabilità, le sue imperfezioni, quei segni che la vita le ha lasciato addosso.
Amo quei suoi silenzi, perché riesco a trasformarli in musica per me.
Amo il suo modo di guardarmi come amo il modo che ho di guardare il mondo quando sono con lei.
Amo quel suo modo di sognare i suoi sogni, li ho raccolti e ne ho fatto i miei sogni.
Amo i suoi sorrisi che regala a tutti, specialmente quando tutti non riescono a comprenderne la fonte.
Amo in silenzio, la vita mi ha insegnato, quando occorre, di andare all’angolo e...rimanere in attesa.

Io so amare solo così, senza “ma”, senza “se” e senza “forse” dei grandi poeti. Sono solamente un uomo e se ami in questo modo nessuno mai potrà andar via dalla tua vita.Altro