Dr.Pentothal
il 7 ottobre 2016

Avrò anche mille difetti ma

Avrò anche mille difetti ma, uno su tutti è quello che più mi è impossibile nascondere: ridere! ??
Mi piace ridere e amo circondarmi di persone che, anche in condizioni non brillanti, hanno la capacità di darmi sempre un motivo per sorridere. D’altronde si dice che chi non sa ridere non è una persona seria. E allora, io sono fra gli uomini più seri della terra.
Basta pensare che ciò che unisce due persone oltre all’amicizia, all’amore, alla stima, all’affetto, sono le risate. Ridere, insieme ad amare sono gli stati d’animo più trattati dalla letteratura e dalla filosofia, insieme alla vita e, la risultante ottenuta è che proprio amare e ridere possono salvare l’umanità: si dice infatti che se ne fai una sei grande; se le fai entrambe diventi invincibile.
Dunque io rido, rido in ogni occasione, rido fino a farmi credere pazzo, rido anche se il mio sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è solo la tristezza di non saper sorridere ed anche se non volessi farlo, io continuerò a ridere, perché c’è qualcuno che vive per quel mio sorriso e ci sono altri che capiranno che, in nessun modo....riusciranno mai a spegnerlo!
Non essere dunque triste, tanto sarai sempre criticato; gli altri avranno sempre da ridire qualcosa su di te, dimenticando il rispetto della tua stessa identità e sarà quasi impossibile incontrare sul tuo cammino qualcuno a cui piacerai, esattamente così come sei. Ci sarà sempre qualcuno che vorrà cambiarti i “connotati esistenziali e comportamentali” Pertanto vivi come meglio credi, possibilmente nel rispetto degli altri e senza far del male ad alcuno, e ascolta sempre ciò che ti dice il cuore. Se si ascolta il cuore non si sbaglia mai.
La vita è solo un’opera teatrale, una farsa, una commedia che ha, purtroppo, una sola replica: la prima; senza prove, senza trucchi di scena e sempre con i riflettori puntati su di te, protagonista e regista; quindi ridi, urla, canta, balla, salta, gioisci e piangi solo lacrime di gioia... perché molto presto l'opera terminerà, il sipario calerà e, credimi, amico mio, non illuderti, mentre scorreranno i titoli di coda….non ci sarà, davvero nessun applauso!

Buona giornata mondiale del sorriso a tutti. ??Altro