FreeSpirit
il 22 giugno 2018

Malta rifiuta qualsiasi tipo di intervento in favore della Lifeline

Malta rifiuta qualsiasi tipo di intervento in favore della Lifeline, la nave della Ong tedesca che da ieri naviga con 224 migranti a bordo soccorsi in zona Sar libica e rifiutati dall'Italia. Il governo maltese ha risposto negativamente alla richiesta di concessione del porto avanzata ufficialmente dalla Capitaneria di porto italiana. Disponibilità solo per un "soccorso mirato a pochi casi di prima emergenza".
Un rifiuto prevedibile che fa dire al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli: "La disumanità di Malta è lo specchio dell'atteggiamento dell'Europa.

E a me vien da ridere per quelli che accusano l'attuale governo di isolarci dal resto d'europa e non si rendono minimamente conto del fatto che eravamo già isolati da molto tempo prima. (lol)Altro