gastone6
il 16 giugno 2012

sono e saranno i manager italiani

sono e saranno i manager italiani,non c'è da stare allegri