luc.ariello
il 26 marzo 2015

....e nulla vedo e sento se non il frusciare di quel

....e nulla vedo e sento se non il frusciare di quel vestitino che si abbraccia al tuo corpo, si, il tuo odore e quel filo di perle che rotola sul biancore del tuo collo,
la ciocca che s'ostina a carezzarti la fronte e che le tue dita attrae.