luc.ariello
il 2 aprile 2015

Ti ho seguita come un bambino: tu avevi l'aquilone, io, la curiosita'.

Ti ho seguita come un bambino: tu avevi l'aquilone, io, la curiosita'.
Dio ci diede un fazzoletto di cielo, e lo riempimmo con la nostra gioia.
E a sera, quando, fu buio, ci diede una coperta, una coperta di stelle; e il buio, non fu piu' cosi' buio;
il sonno spense la luce.