luc.ariello
il 16 dicembre 2015

Ma cosa di me hai pensato, con stizza, lo immagino, ma mai saprò,.

Ma cosa di me hai pensato,
con stizza,
lo immagino, ma mai saprò,...
è un gioco, una tenzone,
qualcosa che chiaman, amore,
è finger d'esser eroi,
e scoprirsi, poi, operai.Altro