phytong
il 22 maggio scorso

Nuovi guai in vista per Google.

Nuovi guai in vista per Google. Una marea di utenti iPhone - ben 4,4 milioni - nel Regno Unito hanno dichiarato una guerra legale al gigante di Mountain View per la raccolta di dati personali ai fini di tracciamento e confronto. La causa potrebbe costare a Google fino a 4,3 miliardi di dollari (pari a 3,65 miliardi di euro). Secondo i promotori della class action Google avrebbe aggirato le impostazioni sulla privacy del browser Safari sugli iPhone tra agosto 2011 e febbraio 2012 per inquadrare le persone in categorie ad hoc per gli inserzionisti.

Il «trucco» di Google per proteggere 20 miliardi di dollari dalle leggi sulla privacy

All’avvio di un’audizione in due giornate a Londra gli avvocati del gruppo «Google You Owe Us» (Google, ci sei debitore, ndr) hanno riferito che le informazioni raccolte segretamente da Google riguardavano razza, salute fisica e mentale, inclinazioni politiche, sessualità, classe sociale, finanze personali, abitudiniAltro