sc2
il 9 febbraio 2017

@jackie.50: Rispondo qui perché

@jackie.50: Rispondo qui perché, con molto tatto per le opinioni altrui, l'originale estensore del commento mi ha bloccato.

"L'assurdo è uccidere un'altra specie vivente"; è questo il cuore dell'affermazione, il resto è solo un contorno. Una volta abbattuta la barriera che separa l'uomo da tutto il resto, non hai diritto di erigerne di nuove, poiché senza più alcun senso logico.

Resta il fatto che, partendo da una posizione antispecista, tutti gli esseri viventi sono posti sullo stesso piano; ma, se sono posto sullo stesso piano, allora sono posti sullo stesso piano: A => A. Affermare che un lupo sia "nato carnivoro" (ma si è comunque evoluto anch'esso da una specie non carnivora...) non aggiunge niente di più. Un lupo che azzanna una pecora, un leone che sbrana il cucciolo del rivale vanno posti sullo stesso piano di un assassino (o di chi mangiasse pane e salame).Altro