2017Rosy
il 13 ottobre scorso

Ci sedemmo.

Ci sedemmo.
Lui mi fece spazio tra le gambe.
Gli poggiavo la schiena sul cuore.
Chiuse le braccia intorno a me.
Ecco.
Non c’era niente e c’era tutto