A.cquariano
martedì alle 19:20

Simmo lazzari felici Gente ca nun trova cchiù pace Quanno

Simmo lazzari felici
Gente ca nun trova cchiù pace
Quanno canta se dispiace
Sempe pronta a se vuttà
Pe nun perdere l'addore
Simmo lazzari felici
Male 'e rine ma nun se dice
Musicante senza permesso 'e ce guarda'
E cu 'e spalle sotto 'e casce
Nun se sente cchiù l'addore 'e mare
C'o Volto Santo 'mpietto
E 'a guerra rint'e mmane
Sapenno ca è fernuto
Si haje ascì po' fatte 'a croce
Cammenanno nun può fa' pace
Aiza 'a capa e so' tutte 'nciuce
Ca nun se ponno acchiappa'
E c'a faccia già scippata
'A chesta musica ca è mariola
Pe' dinto 'e carusielle
S'arrobba 'a vita e sona
Sapenno ca è fernuta
E intanto passa stu noveciento
Passammo nuje s'acconcia 'o tiempo
Si arape 'o stipo saje addo' staje
E nun te scuorde maje
E intanto passa stu noveciento
Cammisa 'a fora 'ncuorpo t'o ssiente
E riest all'ierta tutt'a nuttata
Pensanno addo' si' stato
Pensanno addo' si' statoAltro