adone3.3
il 3 maggio scorso

siamo gli sfortunati

siamo gli sfortunati,quelli nati in un passaggio fra due ere,
siamo quelli che dovevano essere testimoni della peste e della strage per causa di una cura biologica e armi nucleari,eppure siamo ancora convinti di essere invincibili,,no solo ignoranti