Arietina.1964
il 9 marzo scorso

Ti parlo sottovoce perché tu hai paura che lei ci senta e

Ti parlo sottovoce
perché tu hai paura che lei ci senta
e intanto le mie dita sotto il tavolino
stanno toccando le tue dita
e tu stai fermo
ecco, adesso lei ci guarda, sorride
diglielo, diglielo adesso
se no glielo grido io che…

Io amo te
ed io voglio te
e tra di noi
non c’è più posto per lei
e questa sera resti con me
tu ami me
e tu, tu vuoi me
e non c’è niente da tentare
se un amore fremiti non dà
non ti rimane proprio altro che scappare
su, alzati e andiamo.

Io amo te…Altro