barrylindon73
il 11 giugno scorso

Molti anni fa

Molti anni fa, scrissi un articolo raccontando la storia di una ragazza pakistana che rifiutò il matrimonio combinato e scappò dalla sua famiglia e dal suo paese cominciando una nuova vita.
Quell'articolo ebbe la fortuna di vincere un premio giornalistico, tra i premiati c'era anche il grandissimo Enzo Biagi di fronte al quale mi sentivo e mi sento minuscolo.
Ho pensato a quella ragazza in questi giorni, Saima, nel leggere la terribile notizia della scomparsa, probabilmente della morte forse per mano della sua stessa famiglia, di Saman.
Una storia finita in modo molto diversa da quella che avevo raccontato oltre 20 anni fa.
Mi auguro che Saima sia felice.
Per Saman invoco la pace.