convertita
il 6 agosto scorso

Cibo, bevanda e nettare, Life beyond L.

Cibo, bevanda e nettare, Life beyond L.A. è un album che bene sintetizza le emozioni e le atmosfere della California tardi anni 70, ormai distante dalle spensierate melodie dei Beach Boys, dalla geniale follia dei Doors e dalle splendide ballate elettro-folkeggianti degli Eagles, vicini anch’essi al canto del cigno.
Cibo, bevanda e nettare. Il brano più significativo venne registrato nel breve periodo in cui il gruppo si ridusse a trio dopo la momentanea dipartita di Christopher North, e rappresentò un exploit del chitarrista David Pack, spesso ed ingiustamente surclassato dal pur splendido bassista Joe Puerta.
Cibo, bevanda e nettare, ovvero Ambrosia.
Soft rock d’oltreoceano in una delle sue massime espressioni. Agosto 1978.Altro