Emanuel99
il 23 settembre scorso

A MARINA (C.

A MARINA (C. Bukowski)

maestoso, magico
infinito
la mia bambina è il
sole
sul tappeto
fuori dalla porta
a raccogliere un fiore
aspetta che mi alzi
e giochi,
un vecchio emerge
dalla sedia,
un relitto-umano,
e lei guarda
e vede
solo
amore, nel quale
mi trasforma
attraverso la
maestosità
e infinita
magia del suo
sole.Altro