evitiamolo
giovedì alle 13:37

Inutile che continuiamo da sempre parlare di religioni

Inutile che continuiamo da sempre parlare di religioni,civiltà,usi e costumi. I criminali non hanno colore ne nazionalità son sempre esistiti ovunque e sempre esisteranno. Il resto lo dico da un decennio. Tranne chi può provare di essere profugo di guerra cioè che scappa per motivi bellici che mettono repentaglio la sua vita e quella della sua famiglia asilo politico come perseguitato. Per il resto reato di immigrazione clandestina. Chi non soddisfà i requisiti di cui sopra, chi non ha documenti che ne attestino identità, non dovrebbe neanche approdare, rimandato da dove è venuto.