ForseVengoBannato
mercoledì alle 13:20

Povero Charles Bukowski

Povero Charles Bukowski, se solo sapesse che le sue poesie dopo una vita borderline, tra alcol, depressione, e distacco dalla realtà sarebbero state usate sui social per fare figo da persone che il massimo del borderline lo hanno raggiunto durante il televoto del grande fratello, più che scrivere si sarebbe dato all'ippica