Hildegarde
giovedì alle 9:55

Non capirò mai gli ottimisti, per quanto mi sforzi.

Non capirò mai gli ottimisti, per quanto mi sforzi.
Io non riesco a pensare di qualcosa "andrà senz'altro bene" "positive vibes" e tutte quelle cose lì.
Io per sopravvivere ho un assoluto e disperato bisogno di pensare che le cose andranno male. Sempre. Ne ho bisogno, perchè almeno se la vita decide di stupirmi una volta tanto posso gioirne, e in caso contrario non posso dire che non me lo aspettassi, e non resto con l'amaro.
Preferisco convincermi che anche questa volta finirà malissimo.
Se non dovesse farlo, meglio per me. Ma dato che di solito lo fa, preferisco arrivarci pronta.
E' il mio modo di proteggermi.