IOETE.1978
lunedì alle 17:49

Ma a me non è chiara una cosa e provo a spiegare ciò che voglio dire.

Ma a me non è chiara una cosa e provo a spiegare ciò che voglio dire. Quando una donna non lavora, il che potrebbe però capitare anche a un uomo che rimane senza lavoro e in quel caso se la moglie o compagna lavora è lei a pagare tutto come è giusto che sia, ma perchè di una donna che non lavora si usa questa parola "mantenuta", non è mantenuta, così come un uomo che momentaneamente non lavora il che può durare pure mesi e mesi non è mantenuto perchè le uniche persone per le quali si può dire che mantengono sono i genitori perchè mantengono i figli ma TRA DUE PERSONE ADULTE CHE SCELGONO DI STARE INSIEME NON E' MANTENIMENTO MA CONDIVISIONE! Si chiama condivisione e non mantenimento e se si ama una persona non dovrebbe pesare condividere con lei ogni cosa anche materiale. SI dice sempre che sono donne le mantenute ma a parte che di comune accordo con marito avranno deciso così e non vedo perchè bisogna usare questa parola "mantenuta" in modo denigratorio, E' CONDIVISIONE NON MANTENIMENTOAltro