La.PanettieRa
giovedì alle 21:28

Civili ucraini e civili russi sono morti (anche) per

Civili ucraini e civili russi sono morti (anche) per opera delle armi italiane che il governo italiano ha fornito per nome e per conto dello Stato italiano: il popolo italiano ha qualcosa da ridire su questo, o se ne resterà muto? Posta l'assoluta, l'estrema, l'intollerabile gravità dei crimini che gli ultimi governi hanno commesso durante la cosiddetta "emergenza pandemica": noi vediamo adesso concretizzarsi, e applicata su di noi e sulle nostre vite la nuova emergenza, l'emergenza bellica in tutto il suo nuovo - sempre eguale a sé stesso - squallore; così incominciamo a udire giornalisti e politici che cercano di convincerci che sia normale tutto questo, che sia normale subire, impoverirsi, stare sempre angosciati, e che sia normale fallire e morire per una guerra che non ci riguarda. Il popolo italiano ha qualcosa da ridire su questo, o se ne resterà muto?Altro