miriamxy
giovedì alle 10:06

certo che non si può stare mai tranquille due giorni

certo che non si può stare mai tranquille
due giorni fa mi viene a trovare una mia amcica disperata dicendomi "non ne posso più, ormai sono anni che quando ho un rapporto scoppio a piangere"
cerco di capire, ma la cosa è un pò confusa per cui le suggerisco di andare dal ginecologo.
Finalmente si decide e va
comincia a raccontare al medico sempre piangendo e singhiozzando, il medico colpito, cerca di rassicurarla e dice "stia tranquilla, adesso la visito e vedrà che non sarà niente di particolare"
La visita, ma non trova assolutamente niente di anomalo.... lei altre lacrime, il medico impietosito dice "senta signora, non è una cosa deontologicamente corretta, ma se vuole vorrei verificare di persona cosa succede"
Lei felicissima "si si dottore, qualunque cosa, ma mi guarisca"
Lei era già nuda, lui si spoglia il minimo indispensabile ed inizia la penetrazione, appena appena un pochino
si ferma e chiede "problemi? tutto bene?"
(mi tagliano il post cribbio ... prosegue nel prossimo)Altro