poleminsta
il 5 maggio scorso

Quando il principe fece girare casa per casa alla ricerca

Quando il principe fece girare casa per casa alla ricerca della proprietaria della scarpetta, le sorellastre di Cenerentola pur di farci entrare un piede dentro e conquistare i favori reali arrivarono a tagliarsi pezzi di carne. Inutilmente, perché furono scartate lo stesso.
La matrigna di Biancaneve, per punizione contro tutte le malefatte, fu costretta a ballare con dei sandali di ferro rovente finché ne morí.
Cappuccetto rosso si nutrì del corpo cucinato della nonna, ne bevve il sangue come fosse vino e poi fu mangiata dal lupo. Nessun cacciatore venne a disturbare la sua digestione.
Dietro le favole c'è un mondo che a volte non ricordiamo e altre ignoriamo del tutto. Davanti a noi favole nuove, da ogni parte, anche se tutte con gli stessi vecchi canovacci.
Fate bene a diffidare di tv e giornali, fareste ancora meglio a diffidare delle cazzate che leggete su internet.
A parte delle mie. Delle mie cazzate potete fidarvi ciecamente, perché ve lo dico io.
No, così è troppo autoreferenziale.
Potete fidarvi, perché siete persone intelligenti. No, su, quale persona intelligente cederebbe così alle lusinghe verso la propria intelligenza?
Potete fidarvi, o anche no, alla fine che me ne frega? Non mi interessa un pubblico, se mi importasse comincerei a commentarmi da solo con un centinaio di utenti fake di una sponda e dell'altra, ma sono troppo pigro per queste cose.
E comunque anche la favola della Biancaneve politicamente corretta è una favola, tirata fuori per farvi scannare tra voi.Altro