psycowoman
il 3 maggio scorso

La rondine e il passero erano appollaiati sullo stesso

La rondine e il passero erano appollaiati sullo stesso ramo di un albero. A un certo punto, il passero disse alla rondine: “Quando viene il freddo, tu devi fare viaggi lunghissimi e volare dall’altra parte del mondo. Che vita orrenda deve essre la tua!

La rondine di rimando gli rispose: “Quando la neve ricopre i prati e i campi, tu rimani qui e tremi di freddo. Cerchi rifugio sotto i tetti e non trovi più cibo. Mi sembra che anche la tua vita non sia tutta rosa e fiori… Forse sarebbe meglio che, invece di lamentarti per la mia condizione, ti lamentassi per la tua!”.

La favola “La rondine e il passero” insegna che è da sciocchi criticare gli altri, senza vedere la nostra stessa condizione.