realshit
il 13 ottobre scorso

Il nobile antifascismo di Gramsci č stato pervertito

Il nobile antifascismo di Gramsci è stato pervertito oggi in un "antifascismo archeologico" (Pasolini), che è semplice risorsa di consenso per la civiltà neoliberale: quest'ultima delegittima e combatte come fascista ogni formazione e financo ogni pensiero che non siano allineati con il verbo unico politicamente corretto ed eticamente corrotto. Secondo la neolingua odierna, fascista è infatti chiunque non sia allineato con l'ordine dominante, chiunque provi a prospettare possibilità di pensare ed essere altrimenti. La violenza dei mercati, la repressione dei lavoratori in nome della competitività globale, il motto neoliberale del "ce lo chiede il mercato" non vengono guarda caso mai identificati con il fascismo, ma sono sempre intesi come lo splendente sole del Progresso e della Libertà.Altro