S.erenamenteSerena
lunedì alle 13:50

Ritorno a Bologna- Diario di bordo.

Ritorno a Bologna- Diario di bordo. Giornata 2. Svegliata alle 6 dal gatto obeso giustamente incazzato a seguito della castrazione, mi sveglio con un febbrone da cavallo a temperatura 36,5° (febbrone per una che, di media, ha 35,2°). Incastrata nel letto per tutto il giorno, sola, senza nessuno che mi aiutasse (solo il gatto che appariva sulla soglia della porta miagolando come un ossesso), cominciano a martellarmi con trapano nell'appartamento di fianco causa lavori di ristrutturazione. La febbre mi sale a 37,5°. E' inutile, devo tornare a Roma :sweat_smile: