S.erenamenteSerena
il 4 maggio scorso

rispondere a provocazioni

rispondere a provocazioni, mi fa male e dà potere a un’altra persona sulle mie emozioni. Non posso controllare ciò che dicono gli altri, ma posso decidere come reagire, come gestire e scegliere se hanno o meno importanza per me. la maggior parte delle volte queste situazioni non dicono nulla su di me, ma molto sull’altro. Sto imparando semplicemente ad amarmi,e non a distruggermi. A volte è meglio lasciar perdere, lasciare andare le persone, se questi rapporti non hanno la forza di esistere da soli senza troppe spiegazioni. che la vita diventa più semplice quando non mi concentro su ciò che sta accadendo intorno a me... ma piuttosto su me stessa. Lavorare su di me e per la mia pace interiore, mi fa capire che non reagire ad ogni piccola cosa che mi dà fastidio, è il primo passo per vivere una vita sana e più felice.Altro