S.weetangel79
giovedì alle 21:14

Quel giorno

Quel giorno, quando le chiesero come stai, lei rispose: "Va tutto bene".
E dannazione, era vero.
Non c'era niente che andasse male.
Semplicemente, non poteva rispondere: "Sto bene".
Le cose andavano bene, certo.
Ma, evidentemente, lei non era "le cose".
C'è una sottile differenza tra un "va tutto bene" ed uno "sto bene".
Nel primo caso, si tratta di quello che ti accade attorno,
nel secondo caso, di quello che hai dentro.
È una differenza sottile, sottilissima.
Quasi abissale.
Come uno spillo su un palloncino.
Così sottile che può farti scoppiare.

.......sto meravigliosamente bene??Altro