Tameless
venerdì alle 14:57

"Verso di te non ho un senso di protezione, perché non ti vedo debole.

"Verso di te non ho un senso di protezione, perché non ti vedo debole."

Uhm... questa frase mi fa riflettere.
Io ho da sempre avuto uno spiccato senso di protezione, anche verso sconosciuti che vedo in difficoltà; ma in generale, anche senza difficoltà, ho l'irrefrenabile impulso di dover proteggere gli altri dalle cose che ritengo nocive e fuorvianti; un senso di protezione che è notevolmente accresciuto nell'ultimo anno (soprattutto nei confronti di coloro a cui voglio sinceramente bene).

Il mio senso di protezione deriva dunque dal fatto che inconsciamente li vedo deboli?
Mah, non saprei.

Non è detto, perché questa mia attitudine è presente anche verso chi non considero debole; forse solo in forma meno accentuata perché so che saprebbe cavarsela, ma comunque c'è.

In una situazione di rischio (ipotetico o reale), anche se io avessi davanti una persona che considero forte e dai riflessi pronti, mi verrebbe istintivo farmi avanti per non far rischiare lei.Altro